ankara escort adiyaman tutunu afrodizyak parfum www.saglikolsun.info izmir escort www.de-livesex.info rokettube rokettube porno film porno64 Sex porno videoların kral sitesi, rokettube mobil sikiş, güzel porno videolar siz değerli abazaları beklemekte. amcıkları sikişirken doya doya izleyin ve keyfini çıkarın inegol escort bayan turkce altyazili porno GUIDA MIGLIORE TASTIERA GAMING
 
 
Home GUIDA MIGLIORE TASTIERA GAMING
header giochi flash.jpg

BROWSER GAMES

CERCA IL TUO GIOCO QUI!

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

Error. Page cannot be displayed. Please contact your service provider for more details. (4)

Guida alla scelta della migliore tastiera da gaming

 

tastiere-gaming

Per gli amanti del gaming la scelta della tastiera non va fatta a cuor leggero, poiché il dispositivo deve possedere determinate caratteristiche che si sposino perfettamente con le tipologie di gioco intraprese. Un gamer accanito infatti non potrà accontentarsi di una semplice tastiera da ufficio da 20 euro, poiché anche l'esperienza di gioco ne risulterebbe inevitabilmente più scadente. Sul mercato esistono due tastiere da gaming: meccanica e a membrana. Si tratta di prodotti che hanno prezzi e caratteristiche diverse, quindi bisogna sceglierli in base alle proprie necessità ed alle proprie preferenze di gioco.

 

 

Tastiere da gaming a membrana e meccaniche

tastiere-gaming-a-membrana

Nelle tastiere a membrana sotto ai tasti sono presenti due membrane con materiale plastico, che eseguono il comando inviato tramite un leggero passaggio della corrente elettrica. In questo caso, per attivare il comando, la pressione sul tasto dovrà essere più profonda. Nelle tastiere meccaniche invece sotto ogni tasto è presente uno switch elettrico, che permette l'invio immediato dei comandi. In quest'altro caso invece per eseguire un comando basterà una pressione minima dei tasti. Per i giochi che richiedono l'invio di numerosi comandi ed in tempi brevi, naturalmente la scelta migliore è la tastiera meccanica. Se invece utilizzi giochi non eccessivamente elaborati, che non necessitano di numerosi comandi, puoi tranquillamente scegliere la tastiera a membrana. Ovviamente c'è anche una differenza di prezzo, poiché le tastiere meccaniche costano molto di più delle tastiere a membrana.

All'interno di queste due macrofamiglie le tastiere si suddividono in altre tipologie in base alla categoria di gioco. Alcune tastiere meccaniche ad esempio possono avere tasti di diversi colori, ognuno dei quali necessita di una determinata pressione per inviare il comando in base alla tipologia di gioco. In linea di massima le tastiere meccaniche sono adatte ad ogni tipo di utilizzo, ma alcune sono specifiche per determinati giochi e sono piuttosto settoriali. Alcuni dispositivi infatti, oltre ai tasti normali, sono dotati anche di tasti macro per facilitare l'invio di determinati comandi quando l'azione di gioco è particolarmente movimentata.

 

 

Tastiere per MMO

tastiere-gaming-meccaniche

Per i gamer di MMO (Massively Multiplayer Online) esistono tastiere con dei tasti specifici, alcune con 6 tasti extra ed altre addirittura con 18 tasti extra. Determinate tastiere sono invece prive di tastierino numerico, quindi risultano più leggere e più compatte. Determinati modelli permettono anche di scollegare il cavo USB dal portatile in modo da facilitare il trasporto. É una soluzione molto indicata nel caso in cui lo spazio a propria disposizione è ridotto, o se bisogna spostare la tastiera di continuo nelle situazioni di LAN party, in cui diversi computer privati sono collegati ad una rete locale tramite wireless o cavo.

 

Retroilluminazione

Un altro aspetto da valutare è la retroilluminazione, che ha il compito di guidare il gamer nella scelta dei comandi, anche se in realtà questa funzione non è così importante. Il giocatore infatti, dopo aver acquisito una certa familiarità col videogame, esegue i comandi quasi automaticamente senza bisogno di essere indirizzato dalla retroilluminazione, che sicuramente ha comunque il suo effetto scenografico. Ad ogni modo le tastiere gaming possono presentare tre opzioni: senza alcuna retroilluminazione, una soluzione monocromatica e un'opzione RGB più evoluta. É opportuno scegliere la retroilluminazione delle tastiere gaming in base al mouse o al colore del case.

Alcune case produttrici vendono il kit completo di tastiere, mouse e cuffie delle stesse colorazioni o sfumature di colori, per ottenere un maggiore effetto estetico. La retroilluminazione è una scelta azzeccata se si adatta perfettamente alle caratteristiche estetiche delle altre componenti del pc. In alternativa è consigliabile una retroilluminazione RGB per ottenere un effetto estetico molto gradevole. Se invece non hai un particolare interesse per l'aspetto estetico, e sei in grado di maneggiare perfettamente la tastiera senza l'ausilio della retroilluminazione, puoi tranquillamente fare a meno di questa opzione.

 

Conclusioni

Alla luce di questi elementi hai la possibilità di scegliere le migliori tastiere gaming in base alle tue necessità. Per i giocatori esperti che si dilettano in giochi particolarmente dinamici, come gli FPS (First Person Shooter), è opportuno virare su tastiere gaming meccaniche, che garantiscono un maggior controllo della tastiera e tasti specifici per assicurare un'elevata esperienza di gioco. Le tastiere meccaniche possono avere costi molto variabili anche superiori ai 100 euro. Se invece preferisci giocare a videogame non molto elaborati, che non richiedono un eccessivo utilizzo dei tasti, è preferibile optare per tastiere gaming a membrana che possono costare intorno ai 50 euro.

 

Potrebbe interessarti

(c) 2016 Copyright Giochi-Flash-Online.com - Web Engineering Business srl - P.I. 07540500720